Chi è il mio registrar?

Come conoscere il nome del proprio Registrar che gestisce il dominio

Se disponete di un nome a dominio allora un soggetto terzo vi sta fornendo il servizio di Mantenimento del nome a dominio: questo soggetto si chiama Registrar.

Può essere che sappiate chi è il Registrar perché avete un rapporto con lui, ma se avete acquistato il servizio tramite un intermediario vi indichiamo come scoprire chi è il vostro Registrar.

E' importante conoscere chi è il Registrar?

Non necessariamente.

Il Registrar in definitiva effettua le operazioni di modifica sui dati del dominio (whois) detiene e può comunicarvi l'auth-info del dominio, ma molti sistemi permettono a gestori che non sono Registrar di operare efficientemente come Registrar anche da intermediari.

Se la filiera di comunicazione si interrompe può essere necessario scoprire chi è il Registrar per mettersi in contatto diretto.

Per un dominio .IT

Utilizzare il servizio whois messo a disposizione del Registro Italiano dei nomi a dominio

web-whois.nic.it

nella penultima sezione in basso trovate i dati del Registrar, identificata la sigla, che finisce per -REG potete ricercare i contatti tramite questo elenco:

www.nic.it/it/registrar/list

Per un dominio .COM e altri TLD

In modo analogo al .IT usate il servizio whois web di ICANN

lookup.icann.org

nel box Registrar trovate i riferimenti del Registrar

Ulteriori informazioni

Se riscontrate difficoltà a mettervi in contatto con il Registrar e in situazioni poco chiare, è bene procedere con metodo e acquisire tutte le informazioni possibili collegate al servizio.

Un suggerimento può essere quello di iniziare nel reperire la fattura di acquisto del servizio, dal documento è possibile trovare oltre ai riferimenti del fornitore, anche altri dati (come potrebbe essere un codice cliente, date di validità del servizio, etc.). Anche dall'interrogazione WHOIS indicata sopra è possibile scoprire delle informazioni oltre a chi è il Registrar in quanto potrebbe essere indicato un contatto tecnico da contattare in caso di problemi.

Effettuare delle interrogazioni DNS consente inoltre di verificare dove sono attestati i servizi (ad esempio l'eventuale sito web o i servizi di posta elettronica).


Pubblicato il 03/11/2020

Registra subito un dominio gratis con bitName!

Vai!

...

Come trasferire un dominio .IT?

Una guida utile al trasferimento di un dominio it, cosa è necessario sapere e quali sono le tempistiche.

Continua a leggere 01/03/2021
...

Lo stato del dominio .IT ne impedisce il trasferimento

A differenza dei domini .COM e altri gTLD, per i domini .IT attivi non esiste uno “stato” per impedire il trasferimento. Tuttavia in determinate situazioni il dominio potrebbe non essere trasferibile, ecco i casi più comuni.

Continua a leggere 17/03/2021
...

Non ricevo alcune e-mail che mi vengono spedite

Aspettate una mail importante e vi viene detto che è stata inviata, ma voi non la ricevete? Vediamo i problemi più comuni.

Continua a leggere 22/03/2021