Il nome visualizzato come mittente di una mail

Impostare il vostro nome come autore di una mail

Quando scriviamo un messaggio e-mail, in genere, desideriamo che il destinatario che lo riceve visualizzi il nostro nome come Mittente (vedremo in seguito che sarebbe più corretto chiamarlo Autore). Questo solitamente accade automaticamente, perché l'applicativo aggiunge nel campo "From:", oltre all'indirizzo e-mail, anche un "nome" che abbiamo probabilmente impostato in fase di creazione dell'account, oppure che ci è stato assegnato dal nostro amministratore di rete.

Se non è stato impostato nessun "nome", sarà visualizzato il nostro indirizzo e-mail, come ad esempio: info@example.com

Impostare il nome da visualizzare come Mittente/Autore è in genere una operazione che non dovrebbe essere troppo difficile. Tramite le impostazioni del programma, sia esso un applicativo per computer o una webmail, potete inserire il nome da visualizzare.

Riporterò alcuni esempi di casi più comuni.

Nome mittente su client Thunderbird

Il cliente Thunderbird in fase di creazione dell'account vi guida nell'inserimento del nome Mittente/Autore:

Nome mittente impostazioni Thunderbird

Nome mittente mail con Gmail di Google

Per Gmail il campo nome va impostato nel vostro account Google, questi dati poi saranno usati sia da Gmail che da altri applicativi della suite di Google.

Cercate quindi Gestisci il tuo Account Google cliccando sulla icona del vostro account Google, quindi su Informazioni personali e infine su Nome:

Impostazione nome mittente Gmail

Nome mittente mail da Webmail bitName

Se usate il Webmail di bitName per le vostre e-mail, potete impostare il Nome mittente da Impostazioni quindi cliccando su Identità fino a che si apre la finestra modale con il campo Nome.

Impostazione nome mittente Webmail

Ma cosa dovrebbe essere scritto nel campo nome autore?

E' suggerito scrivere soltanto il vero nome completo di cognome.

Non cedete alla tentazione di inserire per account business il nome della azienda/società assieme al nome, perché esiste un apposito campo "Organization:" pensato proprio a tale scopo.

Su Thunderbird, solo dopo aver creato l'account potrete, dal menu Modifica, Impostazioni account, aggiungere il campo relativo alla Azienda/Organizzazione:

Azienda impostazioni Thunderbird

Il nome della azienda/società/organizzazione va quindi inserito nel campo apposito. Questo faciliterà anche l'inserimento in rubrica di dati corretti da parte del destinatario.

Il campo From: dovrebbe quindi sempre contenere il nome e cognome dell'autore del messaggio

Attenzione ai caratteri speciali

Attenzione a non inserire nel vostro nome caratteri speciali, soprattutto caratteri che non dovrebbero comparire in un nome, come i doppi apici, o caratteri speciali come:

"(),:;<>@[\]

anche se parzialmente supportati, potrebbero comportare una errata formattazione del mittente e nei casi più gravi provocare lo scarto delle e-mail inviate da parte di alcuni server.

Una curiosità: il campo Sender:

Cosa accade se ad esempio una segretaria si occupa di scrivere messaggio per conto di una terza persona?

Da RFC 2822 esisterebbe un campo pensato appositamente pensato per questo scopo che è il campo "Sender:" che dovrebbe quindi contenere nome e e-mail della segretaria, mentre nel campo "From:" dovrebbe comparire il mittente del messaggio. Quando mittente e autore corrispondono il campo "Sender:" non deve comparire. In realtà l'uso del campo Sender è scarso e il suo supporto limitato da parte dei client.

L'intestazione della e-mail

Per i più tecnici e curiosi, visualizzando il sorgente o l'intestazione di una e-mail, potete facilmente individuare i campi di cui abbiamo parlato, cercate la riga che inizia con From::

From: John Doe <info@example.com>

La firma della mail o signature

Cosa diversa, anche se collegata, è l'aggiunta opzionale di una firma in calce alle e-mail o signature, per la quale abbiamo scritto un articolo apposito:

Parleremo inoltre del campo Reply-to: in un prossimo articolo.


Pubblicato il 31/10/2022

Mail professionali per il tuo dominio

5 GB di spazio a solo 1,00 € + IVA all'anno PER SEMPRE

...

Come difendersi dallo Spoofing

Difendere la propria identità in rete è sempre più importante, in questo articolo vedremo come sia possibile in una certa misura contrastare l'utilizzo del proprio indirizzo e-mail da parte di soggetti non autorizzati (Es. Spammer)

...

Ricevere conferma della consegna di una e-mail

Scopriamo come avere la certezza che la e-mail inviata sia arrivata a destinazione per evitare di sentirci dire: non ho ricevuto nulla!

...

Verifica configurazione DNS

La corretta configurazione DNS è fondamentale per evitare il blocco dei servizi di posta. Poiché alcuni errori possono essere nascosti, scegliere i giusti strumenti di verifica è fondamentale.

Vuoi saperne di più su bitName? Contattaci subito!